• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Sab05252024

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Convivio: incontri di vini e di sensi

Convivio: incontri di vini di sensi

Ipplis di Premariacco (Ud)- Creare un circuito virtuoso di sinergie tra il mondo dell’enogastronomia e quello della cultura in tutte le sue declinazioni è al centro di ConvivioZorzettig, manifestazione ideata da Annalisa Zorzettig, dell’omonima azienda vinicola, giunta quest’anno alla terza edizione.

Sei gli appuntamenti quest’anno tra incontri, conversazioni, presentazioni editoriali e proiezioni, al Relais La Collina a Ipplis di Premariacco, sempre accompagnati da una degustazione guidata di vini e cucina del territorio. Spiccano nel programma – in svolgimento dal 29 aprile al 9 luglio prossimi – le collaborazioni con importanti realtà culturali della regione: accanto al rinnovato rapporto con Mittelfest, avviato già nella passata edizione, concorrono quest’anno al cartellone di Convivio anche Pordenonelegge e Cinemazero, con appuntamenti legati all’identità delle rispettive manifestazioni.

Si è partiti venerdì 29 aprile con “CIBO. Fra lessico e dislessico”,con una conversazione scenica di e con Andrea Segrè e Massimo Cirri ispirata all’ultimo libro di Andrea Segrè “Cibo” (ed. Il Mulino 2015), si è parlato  del valore del cibo, ridimensionando lo spreco, proiettati verso una sana ecologia domestica. L’agroeconomista Andrea Segrè - fondatore di Last Minute Market e del movimento ”spreco zero”, ispiratore della nuova normativa nazionale antispreco – è da molti anni in prima linea per restituire valore al cibo e promuovere l’educazione alimentare e ambientale. Nel saggio “Cibo” esplora l’evoluzione (e involuzione) della cultura agroalimentare degli ultimi cinquant’anni: dai tempi dell’economia domestica al variegato liquido amniotico di affabulatori, avvelenatori, blogger, chef, guru, dietisti nel quale ogni giorno navighiamo. A Convivio si ricompone l’affiatato sodalizio scenico con Massimo Cirri, autore e voce di Caterpillar su Radio2 Rai.

Si prosegue venerdì 13 maggio con l’incontro Il riso abbonda… un viaggio in Italia in compagnia
del riso e del sorriso con Carlo Zaccaria, titolare di una riseria nel Biellese, insieme al poliedrico gastronomo, e non solo, Fabrizio Nonis.
Giovedì 26 maggio la giornalista e blogger di Repubblica, scrittrice e buongustaiaLicia Granelloci guida nella serata Quisquilie, bazzecole, pinzillacchere, sciocchezzuole con il maestro pizzaiolo Enzo Piccirillo e Giovanni Assante, anima del Pastificio di Gragnano ‘Gerardo di Nola’.

Il 9 giugno Convivio incontra Pordenonelegge, una nuova collaborazione che porta a Ipplis uno dei migliori scrittori di noir italiani, Massimo Carlottoa parlare del suo ultimo romanzo, 'Per tutto l’oro del mondo’ (ed. e/o 2015). A condurre l’incontro lo scrittore, poeta e curatore di Pordenonelegge Alberto Garlini.

Ancora una collaborazione con una tra le più vive realtà culturali della regione per l’appuntamento di giovedì 23 giugno: Cinemazero porta a Convivio il film sul vino del regista Nicolas Carreras The duel of wine’. Protagonista il grande Sommelier e comunicatore del Vino Charlie Arturaola, considerato uno 10 palati “top” al mondo.

ConvivioZorzettigsi conclude sabato 9 luglio a Cividale: un appuntamento che rinnova la collaborazione con Mittelfest, dedicato quest’anno al tema della Terra. Atteso protagonista dell’appuntamento il fondatore di Slow Food Carlo Petrini che terrà un incontro pubblico seguito da un giro a tappe di 3 cantine del cividalese. L’apporto di Convivio proseguirà anche all’interno del festival (quest’anno in programma tra il 16 e il 24 luglio) con laboratori, incontri e iniziative legate alla terra

Gli appuntamenti di ConvivioZorzettig si tengono al Relais La Collina a Ipplis. Si partecipa su prenotazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 388.3414931

 

Giovani studenti dello Ial di Aviano propongono menu delle religioni ebraica, cristiana e islamica

Giovani studenti dello Ial di Aviano propongono menu delle religioni ebraica, cristiana e islamica

Pordenone - Culture e religioni a confronto. Questo il tema di un ciclo di incontri promossi dal Centro turistico alberghiero Ial di Aviano conclusosi il 26 aprile con un pranzo dedicato ai menu delle religioni: Ebraismo, Islam e Cristianesimo.


Un percorso formativo che ha coinvolto gli alunni della scuola alberghiera che sono stati seguiti, giorno dopo giorno,  dagli insegnanti di religione e dallo staff del centro Ial diretto con professionalità da Luciano Moro.

Alla presenza di rappresentanti dell’Ascom-Confcommercio, di Giampiero Rorato noto giornalista enogastronomico, del pastry chef Gianni Minunzio e dello storico e araldista Francesco Boni de Nobili, i ragazzi dello Ial si sono esibiti con successo alla preparazione del menu religioni.

Hanno così portato sulle tavole vere specialità come la crema di zucca con kumel (ricetta ebraica); le frittelle atayef (ricetta islamica); per la religione cristiana una sfoglia di polenta con branzino mantecato.

Ritorna Easy Fish: a Lignano Sabbiadoro le stelle della cucina

Ritorna Easy Fish: a Lignano Sabbiadoro le stelle della cucina

Lignano Sabbiadoro si prepara ad accogliere la nuova edizione di "Easy Fish, il festival del Pesce Dell'Alto Adriatico". Un appuntamento in grande stile, tenuto a battesimo da chef stellati e di fama internazionale. Tre giorni dedicati al prodotto tipico del territorio lignanese, il Pesce dell'Alto Adriatico, da venerdì 17 a domenica 19 giugno 2016. La rassegna è organizzata da Lignano Sabbiadoro Gestioni in collaborazione con Cucinare (la fiera dedicata all'enogastronomia e alle tecnologie per la cucina di Pordenone Fiere) e con la direzione artistica del giornalista, scrittore, presentatore e autore televisivo Fabrizio Nonis, con l'obiettivo di riunire in una tre giorni gusto, tradizione e creatività.

Presso la Terrazza a Mare si alterneranno gli show cooking firmati STARS COOKING di sei eccellenze della cucina, per rendere omaggio al pesce simbolo della tradizione culinaria della costa, dal Friuli Venezia Giulia al Veneto, dalla Croazia alla Slovenia. Gli chef daranno dimostrazione delle ricette utilizzando una stazione di lavoro appositamente progettata da Euroinox, azienda del territorio e partner tecnico della manifestazione. La manifestazione si apre con la cena di venerdì 17 giugno, che vedrà ai fornelli il cuoco ma anche autore e conduttore televisivo Andy Luotto, noto per tanti programmi televisivi di successo come “Quelli della notte”.

Sabato 18 giugno sarà la volta dei piatti suggestivi di Hirohiko Shoda, conosciuto come “Hiro” al pubblico di Gambero Rosso Channel e della Prova del Cuoco di Rai1, che proporrà un viaggio di sapori nella cultura orientale, utilizzando gli ingredienti mediterranei. Protagonista nella giornata di sabato anche una stella femminile, Antonia Klugmann, dal Ristorante L'Argine di Dolegna del Collio (Gorizia). Domenica 19 giugno si alterneranno Emanuele Scarello, un cognome legato da cinque generazioni al ristorante “Gli amici dal 1887”, con due stelle Michelin; Giuliano Baldessari, Chef del ristorante Aqua Crua a Vicenza, neo stellato Michelin per anni al fianco di Massimiliano Alajmo.

La giornata si concluderà con uno degli chef più creativi della televisione italiana, conduttore del programma televisivo “Cuochi e fiamme” di La7, Simone Rugiati. Gli spazi esterni dedicati all'esposizione, piazzale di Terrazza a Mare e Lungomare Trieste diventeranno una vetrina di sapori e tradizioni del territorio, con casette e mezzi street food. Sarà possibile degustare le eccellenze locali, dalle birre artigianali ai salumi, dai formaggi ai prodotti ittici, scoprendo le tante aziende alimentari e vitivinicole e i produttori di vere specialità gastronomiche. Tra le novità della nuova edizione, le degustazioni guidate del Club Amici del Toscano. L'intera manifestazione, con collegamenti e interviste, sarà seguita da Radio Punto Zero.

Anche quest'anno durante Easy Fish verrà assegnato il prestigioso premio Dolomia, partner e fornitore ufficiale della manifestazione. Acqua Dolomia ha scelto di premiare chi, attraverso l’attività giornalistica, contribuisce a salvaguardare la ricchezza culturale di una terra fortemente legata alle tradizioni, diffondendo e comunicando questa ricchezza attraverso i canali e le notizie dedicati all'agroalimentare e all'enogastronomia. Il Premio Acqua Dolomia per la sezione televisiva verrà assegnato a Bruno Gambacorta, nota voce della rubrica Eat Parade di Rai Due ed inoltre a due importanti penne del Nordest: il friulano Gabriele Giuga del Messagero Veneto ed il veneto Antonino Padovese del Corriere della Sera. Loris Salatin, presidente di Lignano Sabbiadoro Gestioni, ha dichiarato: “Con la prima edizione risalente a un anno fa, Lignano Sabbiadoro Gestioni si era data l'obiettivo di far diventare Easy Fish uno tra gli appuntamenti più attesi della primavera in riva al mare. Siamo quindi felici di accogliere nuovamente questo importante evento, per le sue caratteristiche di indubbia qualità, la capacità di diffondere la cultura del buon cibo con ospiti e argomentazioni di ottimo livello, l'attrattiva turistica che sarà sempre più in grado di esercitare.

La collaborazione collaudata con Pordenone Fiere e Fabrizio Nonis con il format Stars Cooking permetterà di portare Lignano Sabbiadoro con le aziende del territorio all'attenzione di un pubblico che desidera apprezzare il significato di una buona cucina e di un buon prodotto alimentare. La Terrazza a Mare, simbolo della nostra splendida località balneare, sarà il cuore pulsante della manifestazione con la sua inconfondibile silhouette. Inoltre, come auspicato lo scorso anno, si è provveduto ad ampliare la fruizione di Easy Fish da parte del grande pubblico, con nuove aree dedicate di fronte alla stessa terrazza”.

Parole condivise dal Presidente di Pordenone Fiere, Roberto Ongaro: “Dopo il successo ormai consolidato di Cucinare, il nostro Salone dell’enogastronomia e delle tecnologie della cucina diventato un punto di riferimento in tutto il Nordest, Pordenone Fiere è orgogliosa di collaborare nuovamente con l’azienda Lignano Sabbiadoro Gestioni nell’organizzazione di questo grande iniziativa dedicata al buon cibo. Siamo pronti a mettere a disposizione il nostro know how di organizzatori di eventi, la squadra dei collaboratori e la conoscenza del settore specifico oltre a tutto il nostro entusiasmo. Lavorare per la promozione del territorio e delle aziende che qui operano: è questa la mission di Pordenone Fiere che cerchiamo di raggiungere sia con le manifestazioni fieristiche nella nostra sede sia partecipando alla realizzazione dei progetti dei nostri partner come in questo caso.”

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.