• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Mer02082023

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Aggredisce alla cieca passanti e poliziotti in centro a Trieste, interviene Squadra Volante

Aggredisce alla cieca passanti e poliziotti in centro a Trieste, interviene Squadra Volante

Trieste - Un uomo, probabilmente in stato di alterazione a causa di alcol o droga, ha aggredito due passanti per strada, in serata, a Trieste, nella centrale zona di Largo Barriera e, quando sono arrivati gli agenti di una Squadra Volanti della Questura, ha aggredito anche i poliziotti. È stato poi bloccato dagli agenti e portato in Questura.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, l'uomo ha colpito i due passanti in maniera totalmente casuale, dando una testata a uno e un calcio nell'inguine a un altro, una persona molto anziana.

Entrambi gli aggrediti sono stati soccorsi dal personale del 118, giunti sul posto con un'ambulanza, e portati in ospedale. Le loro ferite sono lievi.

Accertamenti sono in corso sull'aggressore per ricostruire con precisione quanto accaduto e stabilire se era sotto l'effetto di alcolici, di sostanze stupefacenti o se ci sono altre cause all'origine delle aggressioni.

Incendio in una villetta alla periferia di Trieste, gravemente ustionato un uomo

Incendio in una villetta alla periferia di Trieste, gravemente ustionato un uomo

Trieste - Un uomo di 78 anni è rimasto gravemente ferito nell’incendio della sua abitazione, una villetta situata a Puglie di Domio, nella periferia Sud Est di Trieste.

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di lunedì 20 febbraio. Secondo una prima ricostruzione, la vittima sarebbe stata investita da una fiammata sprigionata dalla stufa, forse per un malfunzionamento.

Le fiamme si sono poi diffuse nella casa. Sono stati i vicini a dare l’allarme vedendo il fumo. Sul posto sono immediatamente giunti i Vigili del Fuoco e l’ambulanza del 118.

Le condizioni dell’uomo sono subito apparse gravi. È stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Cattinara.

Dopo le prime cure, per la specificità delle ustioni e la gravità delle sue condizioni, è stato trasferito all'ospedale Borgo Trento di Verona.

I Vigili del fuoco hanno spento le fiamme ed hanno messo in sicurezza la villetta. Sull’accaduto indagano i Carabinieri del comando di via Hermet sopraggiunti sul luogo del sinistro.

Torna a casa Elisabetta Carotta, testimone dell'omicidio Giraldi

Trieste - Nella notte tra il 16 e il 17 febbraio si è ripresentata a casa Elisabetta Carotta, la donna di 46 anni, coinvolta come testimone nel caso dell'omicidio Giraldi, scomparsa dallo scorso 25 gennaio.  
 
L'appello per ritrovare Elisabetta si era diffuso non solo sui social network, ma anche in televisione, con la trasmissione "Chi l'ha visto?" condotta da Federica Sciarelli. Il ritorno è stato volontario e, sembra, anche la fuga e il silenzio.
 
La vicenda legata all'omicidio del tassista Bruno Giraldi risale al 2003. Nell'occasione il colpevole dell'omicidio, Fabio Buosi, era stato reperito e arrestato proprio a casa della Carotta, che in seguito era stata destinataria anche di minacce di morte.
 
Ora, dopo questi nuovi fatti, sulla vicenda nascono nuovi interrogativi.
 
 

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.