• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Sab05252024

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Auto si cappotta in autostrada per il ghiaccio. Protezione Civile: prestare massima attenzione

Auto si cappotta in autostrada per il ghiaccio. Protezione Civile: prestare massima attenzione

Trieste - Gelo e pioggia ghiacciata stanno provocando disagi alla circolazione in particolare sulle zone collinari. Nella mattinata del 12 gennaio, sul raccordo autostradale che va dal Lisert a Trieste, un’auto si è cappottata scivolando sul fondo stradale viscido.

Il conducente del veicolo, una Peugeot che viaggiava in direzione del confine di Stato con la Slovenia in località Fernetti, per cause al vaglio della Polizia Stradale, ha perso il controllo del mezzo che si è capovolto.

Nell'incidente è rimasto coinvolto un secondo veicolo. Le condizioni degli automobilisti coinvolti non sarebbero gravi. Sul posto sono sopraggiunti un'ambulanza del 118, un'automedica, i Vigili del Fuoco, la Polizia stradale e l’Anas.

La Protezione civile chiede agli automobilisti di prestare la massima attenzione per la presenza del fondo stradale ghiacciato, specialmente sulle tratte meno frequentate.

Autovie Venete da parte sua avverte gli automobilisti che sono in servizio sull’intero percorso gestito 13 macchine operatrici per lo spargimento del sale con finalità di prevenzione, a cui si affiancano altri 14 mezzi che vengono usati invece quando il ghiaccio si è già formato o mentre nevica.

In presenza di condizioni meteo avverse, la velocità consigliata è la metà di quella massima consentita sul tratto stradale.

Per chi si reca nella vicina Slovenia, occorre prestare attenzione a strade ghiacciate e chiuse. Oltreconfine si segnalano incidenti e mezzi pesanti di traverso.

Muore scooterista a Trieste dopo schianto frontale contro un’automobile

Muore scooterista a Trieste dopo schianto frontale contro un’automobile

Trieste - Uno scooterista di 42 anni è morto in seguito alle ferite riportate nello scontro con un’auto a Trieste, nella periferica via Carnaro. L’incidente è avvenuto attorno alle 19 di martedì 10 gennaio.

L'uomo stava procedendo in direzione centro città quando, all'altezza dell'incrocio con strada di Cattinara, per cause al vaglio della Polizia locale, si è scontrato con una Opel Corsa proveniente dalla direzione opposta.

Nell'impatto l'uomo ha riportato un trauma cranico e altri traumi vari; soccorso dagli operatori del 118 è stato portato all'ospedale di Cattinara dove è morto poco dopo, nonostante i numerosi tentativi di rianimarlo effettuati dai sanitari.

Gli occupanti della Opel sono rimasti illesi.

 

 

 

 

 

Sono i campioni azzurri di canottaggio Tedesco e Sfiligoi i salvatori dell’uomo caduto in mare

Sono i campioni azzurri di canottaggio Tedesco e Sfiligoi i salvatori dell’uomo caduto in mare

Trieste - Sono stati resi noti dalla Federcanottaggio FVG i nomi dei due canottieri che hanno soccorso l'uomo di 50 anni che, la mattina il 5 gennaio scorso, era caduto in mare dalle Rive, in centro città di Trieste.

Si tratta degli atleti azzurri del Saturnia Trieste Lorenzo Tedesco e Piero Sfiligoi, medaglia di bronzo alla Coppa del Mondo 2016, i quali trovandosi proprio lì davanti in doppio hanno deciso senza alcuna esitazione di avvicinarsi alla Riva; hanno quindi tirato fuori l’uomo dal mare e lo hanno tratto in salvo sulla coperta della loro imbarcazione.

I due sportivi hanno subito chiamato i componenti del motoscafo della Ginnastica Triestina, in acqua per seguire gli allenamenti, che a loro volta hanno allertato i carabinieri: l’uomo è stato così trasferito all’asciutto.

Sul posto nel frattempo erano sopraggiunti i sanitari del 118 con un'ambulanza e l’automedica ed anche gli agenti della Capitaneria di porto.

L'uomo era stato portato all’ospedale Cattinara in codice giallo, in stato di ipotermia. Sul fatto sono in corso indagini da parte delle Forze dell’ordine.

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.