• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Mer04242024

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Economia

Buone notizie per il mondo della piccola impresa: un giovane apre negozio di delikatessen

Buone notizie per il mondo della piccola impresa: un giovane apre negozio di delikatessen

Pordenone - Una notizia che sembra piccola ma tale non è per il mondo imprenditoriale locale: un giovane esercente, con coraggio, ha aperto nuova attività imprenditoriale.

Il negozio, fresco di vernice, si pone al servizio della comunità di Sant’Antonio di Porcia. Si chiama “L’Angolo del gusto”, ed è un piccolo spaccio di “delikatessen” situato in via Lazio 34.

Offre sapori genuini con prodotti tipici del territorio come i formaggi della latteria di Cavolano, ma anche prodotti pugliesi come taralli, olive, vini e olii, oltre a varie specialità.

A gestirlo con professionalità ed efficienza è il giovane Emiliano Marsano, che vanta una lunga esperienza fatta all’interno del gruppo Despar.

Il negozio (tel. 0434 082310), aperto da lunedì a sabato, garantisce alla clientela un servizio ampio che va dalle ore 7.30 alle 13 e, il pomeriggio, dalle 15.30 alle 19.30.

Italia per le imprese, con le PMI verso i mercati esteri: approfondire le strategie di export

Italia per le imprese, con le PMI verso i mercati esteri: approfondire le strategie di export

Udine - Si terrà il prossimo 14 dicembre 2016, a Udine, la tappa regionale del Roadshow per l’Internazionalizzazione “Italia per le imprese, con le PMI verso i mercati esteri”, promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ed organizzato dall'ICE-Agenzia in collaborazione con Confindustria Udine.

In considerazione delle opportunità di export per le imprese del Friuli Venezia Giulia, di cui un buon numero è già ben posizionato nel commercio con l’estero, l’evento si propone di illustrare gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali, con focus particolare sul settore dell’arredamento.

Una sessione sarà dedicata ad incontri informativi individuali, nel corso dei quali i funzionari dell’ICE-Agenzia saranno disponibili per l’elaborazione di una strategia di internazionalizzazione personalizzata.
 
Durante la giornata le imprese potranno inoltre incontrare i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Regione autonoma Friulia Venezia Giulia, SACE, SIMEST, ICE-Agenzia, Confindustria, Unioncamere, Rete Imprese Italia, Alleanza delle Cooperative, nonché i rappresentanti delle organizzazioni territoriali che collaborano all'iniziativa.
 

In acqua la Msc Seaside mega nave da 323 metri costruita da Fincantieri per Msc Crociere

Varo di Msc Seaside mega nave da 323 metri costruita da Fincantieri per Msc Crociere

Gorizia - Si è tenuta sabato 26 novembre presso la Fincantieri di Monfalcone (Go) la messa in acqua della mega nave MSC Seaside, prodotta per MSC Crociere.

Erano presenti alla cerimonia il presidente di Fincantieri Giampiero Massolo ed il presidente esecutivo di Msc Crociere Pierfrancesco Vago.

"Molti cantieri nel mondo vorrebbero costruire navi così belle e complesse - ha detto Vago. - Bisogna assicurarci che questa professionalità rimanga nella coscienza italiana per l'impatto che ha sul Paese e sulla sua economia".

"L'Asia ci fa paura, ci ha insegnato che potrebbe portare via questa conoscenza e questo sarebbe un danno enorme per il Paese”.

“Con una strategia razionale e condivisa, una giusta attenzione delle istituzioni e della politica centrale e la destinazione delle risorse alle giuste infrastrutture la blue economy, l'economia del mare, potrebbe dare grandi soddisfazioni all’Italia”.

"L'Italia ha un'industria marittima che rappresenta il 3,5% del Pil e della quale forse si parla poco: nel 2015 ha avuto una ricaduta, diretta e indiretta, sull'industria italiana per 123 miliardi di euro, con 850.000 occupati in 185.000 imprese distribuite equamente al Sud, al Centro e al Nord. Il gruppo Msc, che nel 2016 in Italia ha generato una ricaduta economica di 5 miliardi di euro, con 10.000 dipendenti, è sempre cresciuto a doppia cifra e non ha mai licenziato un solo lavoratore, è orgoglioso di contribuire in modo determinante a questo settore".

La Seaside è la prima delle due navi di nuova generazione che entreranno in servizio tra giugno e dicembre 2017. L’ammiraglia della flotta Msc è un pilastro centrale nel piano industriale da 9 miliardi di euro di Msc Crociere. Questo prevede la costruzione di 11 navi che entreranno in servizio tra il 2017 e il 2026.

L'investimento per la realizzazione di Msc Seaside è pari a 700 milioni di euro e ha visto coinvolte oltre 2.000 persone al mese tra maestranze dirette e indirette di Fincantieri che operano da maggio 2014 e che proseguiranno almeno fino al 2018 per la realizzazione della seconda nave classe Seaside, Msc Seaview, cui si devono aggiungere altre 1.300 unità nei mesi di picco.

Con l'impiego di oltre 10 milioni di ore di lavoro, Fincantieri consegnerà a Msc Crociere un gioiello interamente ispirato allo stile Mediterraneo.

Quello tra Msc Crociere e Fincantieri è un sodalizio di lunga data, che riguarda anche gli interventi di manutenzione e refitting sulle navi della flotta Msc e il "Programma Rinascimento", impresa ingegneristica del valore di 200 milioni di euro, compiuta nello stabilimento Fincantieri di Palermo, che ha comportato l'allungamento di 4 navi già in servizio rendendole ancora più ricche di spazi e adattando gli arredi al gusto dei mercati a cui esse sono destinate.

Lunga 323 metri e con una stazza lorda di 154.000 tonnellate, la nave potrà ospitare 5.179 ospiti.

La presidente Debora Serracchiani da parte sua ha inviato una nota in cui ha espresso il plauso della Regione per l’operato di Fincantieri e Msc.

 

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.