• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Sab05252024

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Mina, Celentano e il segreto della longevità (artistica)

Mina, Celentano e il segreto della longevità (artistica)

A proposito di musica leggera, anche in Italia c’è chi tenta – o ha tentato – il grande salto dal pop all’etica con un binomio che, dopo 18 anni, torna a farsi sentire con un nuovo album. Mina e Adriano Celentano. I due cantanti che non hanno uguale nella scena contemporanea e che per popolarità sono i più longevi della canzone italiana. Se si eccettua Gino Paoli con le sue magagne fiscali che ancora non sono finite in musica... (continua a leggere su limonate.net)

Jazz&Wine of Peace Festival: in concerto il duo Evan Parker e Zlatko Kaučič

Jazz&Wine of Peace Festival: in concerto il duo Evan Parker e Zlatko Kaučič

San Michele del Carso (Go) - Dopo lo strepitoso concerto d'anteprima a Villa Manin con Francesco Bearzatti e il Tinissima 4et quanto mai travolgenti, Jazz&Wine of Peace continua all'insegna della più sfrenata creatività, domani martedì 25 ottobre alle ore 20.30, presso l'Azienda Agricola Castello di Rubbia (Gornji Vrh 40 - San Michele del Carso, Gorizia) si potrà assistere all'incontro tra due musicisti di grande pregio, pronti a dare a vita a un'esibizione carica di fantasia ed energia.

Il saxofonista inglese Evan Parker e il batterista – percussionista sloveno  Zlatko Kaučič  hanno infatti tutte le carte in regola per un'esibizione improntata sull'improvvisazione, la ricerca e la libertà musicale.  Evan Parker è un vero gigante, è stato tra i primi a liberare la musica europea dai modelli americani attraverso la rottura del free jazz. Il suo è unlinguaggio autonomo che fa proprie anche le tradizioni musicali europee non colte.

Con Anthony Braxton e Steve Lacy ha approfondito la dimensione della performance solistica, ma non mancano le esperienze attive con compagini come la London Jazz Orchestra e la Globe Unity Orchestra tra le centinaia di collaborazioni ed incisioni.

A Jazz&Wine of PeaceParker dialoga con un altro celebrato nome dell'improvvisazione: Zlatko Kaučič, percussionista del Collio sloveno formatosi tra Zurigo, Barcellona, il Portogallo e l'Olanda, oggi portavoce di uno dei linguaggi più rivoluzionari nel mondo del jazz contemporaneo. Ha lavorato e lavora con i più grandi nomi del jazz mondiale, da Paul Bley a Steve Lacy, da Chico Freeman ad Enrico Rava, da Mike Osborne a Kenny Wheeler. Un duo creativo e imprevedibile che porterà sul palco diJazz&Wine of Peace un'irresistibile sferzata di fantasia. Immancabile anche la degustazione a fine concerto, con i vini e i prodotti tipici del territorio, sempre di altissimo livello.

Il festival prosegue mercoledì 26 ottobre con uno degli appuntamenti più attesi: alle 21.30, presso il Teatro Comunale di Cormòns, si esibirà il saxofonista di fama mondiale Jan Garbarek affiancato dalla sua band e dal guru delle percussioni tra Oriente ed Occidente, Trilok Gurtu.

Per maggiori informazioni  http://controtempo.org/

Credit fotografia Ziga Koritnik

Circolo Culturale Controtempo - Via Cumano, 3 C.P. n. 40 - 34071 Cormòns (Gorizia) 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.controtempo.org



 

Loreena McKennitt: l’icona della musica celtica ritorna con il live “A Trio perfomance”

Loreena McKennitt: l’icona della musica celtica ritorna con il live “A Trio perfomance”

Trieste - Dopo il successo registrato in Canada e USA, la strepitosa Loreena McKennitt, icona mondiale assoluta della musica celtica, torna a grande richiesta in Italia a inizio 2017 con una nuova serie di concerti dal titolo “A Trio Performance”, che arrivano a 5 anni di distanza dalla sua ultima apparizione europea. Questa incredibile artista, unica nel suo genere, arriverà in Friuli Venezia Giulia per un unico atteso live in programma il prossimo 23 marzo 2017, al Politeama Rossetti di Trieste, evento organizzato da Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e il Teatro stesso.

Le performance di Loreena McKennitt, acclamate dalla critica di tutto il mondo, narrano la musica e le storie che hanno ispirato l’artista durante i suoi viaggi esotici alla ricerca delle tradizioni celtiche, dalla Cina alla Mongolia, fino alla Turchia e all’Irlanda. Il tutto è arricchito grazie al connubio con la poesia mistica di Yeats e l’opera di autori classici quali Shakespeare e Tennyson e comprende il materiale tratto dal suo “Troubadours on the Rhine”, che nel 2012 le è valso la candidatura al Grammy. Insieme a Loreena McKennitt sul palco ci saranno due dei suoi collaboratori di più lungo corso, il chitarrista Brian Hughes e la violoncellista Caroline Lavelle. Questa sua performance in trio ha un carattere molto più intimo rispetto alle precedenti esibizioni con la band e si intreccia con le sue storie personali, capaci di toccare direttamente il cuore del pubblico.

È difficile credere che siano passati 5 anni dall’ultima volta che siamo venuti in Europa, e per noi è un periodo davvero lungo – dice Loreena McKennitt – Abbiamo sempre amato le performance all’estero, soprattutto in primavera. Sono personalmente impaziente di condividere con il pubblico questa performance in trio e in particolare la sua intrinseca intimità. E, naturalmente, è sempre un piacere incontrare nuove persone e riconnettersi con quelle che abbiamo incontrato durante i precedenti tour.”

I biglietti per lo spettacolo, inserito nel pacchetto “Music&Live” dell’Agenzia PromoTurismoFVG, sono in vendita sui circuiti Ticketone, Eventim e alle biglietterie del teatro. Tutte le informazioni e i punti autorizzati su www.azalea.it e www.ticketone.it.  Per maggiori informazioni Azalea Promotion tel. +39 0431 510393www.azalea.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.