• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Ven06142024

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Cinema e Moda al Teatro Miela

Cinema e Moda al Teatro Miela

Trieste - La scelta di presentare al Teatro Miela una rassegna dal titolo "Collezioni Autunno/Inverno" dedicata ai creatori della moda ricade nel creare un rapporto tra creatività degli stilisti di modae cinema.

Trieste - Mercoledì 30 novembre alle ore 21 prende inizio la rassegnaCinema e Moda, collezione Autunno/Inverno che  ci accompagnerà per quattro settimane al mercoledì e proporrà in lingua originale pellicole cult dedicate alle grandi icone della moda.

Il primo appuntamento è con Yves Saint Laurentinnovatore costante, un modernizzatore dell'immagine femminile.

La pellicola del regista Jalil Lespert, un biopic narra la vita e la geniale ispirazione del grande stilista. Nel 1957 Yves Saint Laurent ha soltanto 21 anni e tutti gli sguardi sono già su di lui, che ha appena assunto la direzione della più importante casa di alta moda in Francia, quella fondata da Christian Dior. Nel corso della sua prima sfilata, lo stilista conosce Pierre Berger, che diventerà il suo socio in affari e il suo amante.

Parigi, 1957. Yves Saint Laurent ha 21 anni e viene chiamato a prendere il posto del defunto Christian Dior nella cui maison ha già avuto modo di dar prova delle proprie qualità. Lo attende la prima collezione totalmente affidata alla sua creatività. Il successo ottenuto lo proietta ai più alti livelli della moda parigina imponendogli al contempo una continua pressione. Il ricovero per una sindrome maniaco-depressiva, in occasione della sua chiamata alle armi per la guerra in Algeria, fa sì che venga licenziato. Grazie al sostegno di Pierre Bergé, che ne diverrà il compagno e il factotum, lo stilista apre una propria casa di haute couture e YSL diverrà un marchio simbolo di eleganza e innovazione.

I film sono stati presentati negli ultimi anni in anteprima assoluta nei più importanti Festival Internazionali, creando dei veri eventi riportati da tutti i media. Al Teatro Miela saranno proiettati nella versione originale con i sottotitoli italiani.

La rassegna continuerà nel 2017 con il titolo Moda Collezione Primavera/Estate, dove verranno presentati altri film dedicati questa volta alle figure più curiose, rivoluzionarie, innovative, eccessive, creative e discusse della moda contemporanea come Vivienne Westwood, Alexander McQueen, Jean Paul Gautier, Martin Margiela.

Il Teatro Miela con questo primo appuntamento si pone come obbiettivo di indagare attraverso il Cinema le altre discipline artistiche e creative, faranno seguito infatti altri programmi nel corso dei mesi a venire,  dedicati all’arte, all’architettura, al design, alla fotografia e a tutti i loro maestri che tali discipline hanno reso grandi nella storia contemporanea. 

organizzazione: Bonawentura

 

 

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.