• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Mer02082023

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

Fra mari, pirati, viaggi sulle orme di Björn Larsson arriva “Aspettando Dedica” 2017

Pordenone - In attesa del festival Dedica a Björn Larsson, in programma dall’11 al 18 marzo a

Pordenone, per il terzo anno consecutivo un ricco calendario di anteprime – tutte a ingresso libero - aiuterà il pubblico a scoprire il protagonista della rassegna, attraverso letture, musiche, suggestioni che prenderà il via sabato 18 febbraio  il “tour” regionale di “Aspettando Dedica”, realizzato in collaborazione fra l’associazione Thesis e diversi soggetti che si occupano a vario titolo di cultura in Friuli Venezia Giulia e non solo.

Sarà Udine la prima città a scendere in campo, sabato, 18, alle 17.30, con la lettura itinerante nelle cinque librerie di Udine Odòs, Kobo Shop, Cluf, Martincigh e La Pecora Nera, da dove partirà il percorso, già partner del festival, "Poeti, pirati e fuggitivi. Una lettura itinerante di Björn Larsson", con le introduzioni di Andrea Visentin e le letture di Carla Manzon, avvicinerà all’opera di Björn Larsson e al suo mondo narrativo con un itinerario fra storie di uomini e donne decise a cercare la verità al prezzo della propria libertà personale, di poeti in cerca di nuove forme espressive e di uomini di mare che hanno fatto della coerenza il proprio credo.

Nella stessa mattinata il festival sarà presentato ad alcune classi del liceo Marinelli di Udine.

Martedì 21 febbraio, alle 20.45, nella libreria Quo Vadis? di Pordenone, ecco “Viaggi scritti a mano. Incontro con Paolo Ganz”, scrittore e musicista veneziano, a cura della Libreria e di Thesis. Come sostiene Björn Larsson, mare e letteratura sono due spazi comuni dove la sperimentazione di nuovi pensieri e di vite altre prendono forma, varcando ogni frontiera possibile…

"Se la penna è la nave e il libro il mare. Narrazione corsare non autorizzate" è il suggestivo titolo scelto per la produzione Thesis/Dedicafestival affidata ad Angelo Floramo, con le musiche dal vivo di Giulio Venier.

Giovedì 23 febbraio, alle 20.45, nel ristorante Nuovo Doge di Villa Manin di Passariano, in collaborazione con Caffè Letterario Codroipese  e sabato 4 marzo, sempre alle 20.45, a Sacile, nell’Ospitale di San Gregorio, in collaborazione con Ute di Sacile e Altolivenza. Attraverso i marosi della storia e della letteratura, inseguendo i brigantini della fantasia, facendo bottino di tutto lo stupore e la meraviglia di viaggi e  arrembaggi…una serata filibustiera, tutta da saccheggiare.

Incursione in Veneto, a Giai di Gruaro, villa Ronzani, venerdì 24 febbraio, alle 20.45, con la lettura scenica "Mi chiamo Björn Larsson" a cura dell'Associazione La Ruota di Gruaro. La ricostruzione del pensiero di Larsson passa attraverso la citazione diretta di brani tratti dai suoi libri, cui fanno eco le testimonianze di altri scrittori di ogni parte del mondo (Hikmet, Keats, Pessoa, Neruda, Leopardi, Szymborska, Baudelaire, Machado, Conrad, Coloane) che hanno amato e amano, come lui, la vita, la libertà, l’indipendenza, il mare.

Ben quattro le tappe per il reading "La voce del mare. Storie e suoni di pirati e oceani”, con Fabiano Fantini e Trio Kalliope - suoni e tecniche di Simone Ciprian, regia di Alessandro Venier- , prodotto da Bottega Errante in collaborazione con Thesis e Libreria Quo Vadis?

Mercoledì  1 marzo a Fagagna a Palazzo Pico, giovedì 2 Lignano Sabbiadoro al Cinecity, venerdì 3 a Portogruaro alla Biblioteca Civica e martedì 7 a Porcia all’ auditorium scuole medie, sempre alle 20.45. Intrecciando parole e musica, riscopriremo dalle voci di un attore e di tre giovani musiciste alcune delle più belle pagine che la letteratura ha dedicato al mare e all’oceano.

Sabato 4 marzo, infine, a Sacile, alle 10.30, in biblioteca civica, una lettura e laboratorio per bambini "Il pirata dell'anno" sarà proposta da Biblioclub Sacile in collaborazione con la biblioteca stessa, realizzata da  Maria Balliana.

Tutti gli eventi di "Aspettando Dedica" sono a ingresso libero.

Info: www.dedicafestival.it

 

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.