• Home
  • Attualità
  • Cronaca
  • Spettacoli
  • Cultura
  • Benessere
  • Magazine
  • Video
  • EN_blog

Ven06142024

Last updateLun, 27 Feb 2017 8pm

L'ambasciatore canadese in Italia: prima visita nella sede udinese del consolato onorario

L'ambasciatore canadese in Italia: prima visita nella sede udinese del consolato onorario

Accompagnato dal consigliere commerciale, ha visitato il consolato onorario insediato in Cciaa di Udine. In scaletta, poi, gli incontri con presidente Unioncamere Fvg Giovanni Da Pozzo, con il sindaco Furio Honsell e con il governatore Debora Serracchiani

Prima visita del nuovo ambasciatore canadese in Italia S.E. Peter McGovern, ( in foto il console onorario di Luca, il consigliere commerciale Kamarianakis, con l'ambasciatore canadese McGovern), con oggi, alla sede udinese del Consolato onorario, guidato da Primo Di Luca e insediato nella Camera di Commercio. L’occasione è stata utile per approfondire, anche negli appuntamenti successivi dell’ambasciatore, con il presidente Unioncamere Fvg Giovanni Da Pozzo e quindi con la presidente della Regione Debora Serracchiani, il programma della prossima missione economica e istituzionale che vedrà il sistema Fvg nel Paese nordamericano, dal 3 al 5 novembre prossimi. Ma la visita friulana ha dato anche l’opportunità all’ambasciatore di conoscere e salutare il sindaco di Udine Furio Honsell e pure di fare il punto, assieme al consigliere commerciale dell’ambasciata Emmanuel Kamarianakis, sull’attività del consolato, che in poco più di un anno di apertura «sta riscontrando attenzione e interesse crescente, da parte di cittadini, ma anche di imprese», ha confermato Di Luca. Fatto, quest’ultimo, di certo favorito anche dalla collocazione dell’ufficio del console all’interno dell’ente camerale. Ogni settimana, Di Luca incontra sempre una decina di persone per appuntamento, a cui se ne aggiungono più o meno altrettante che arrivano in consolato durante gli orari di apertura, ogni mattina dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 12. Tante anche le richieste telefoniche, al numero 0432-229709, o via mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Tra le richieste più usuali, oltre a quelle “classiche” (passaporti, visti, documenti smarriti di cittadini canadesi in Italia…), quelle di chi desidera ottenere la doppia cittadinanza, molti dei quali figli di emigranti che sono tornati in Friuli ma che vogliono mantenere anche ufficialmente il rapporto con il Paese nordamericano. Quindi ci sono le imprese, che chiedono informazioni e contatti per internazionalizzare la propria azienda verso quello che si conferma uno dei mercati più stabili al mondo. Di Luca, poi, riceve anche un numero crescente di lavoratori, italiani e stranieri, che cercano nuove occasioni di lavoro in Canada, come pure studenti che vogliono fare un periodo di formazione – soprattutto universitaria o post-universitaria – negli Atenei d’oltreoceano, opportunità queste ultime che saranno approfondite peraltro in una giornata dedicata alla prossima fiera Job&Orienta di Verona, in un incontro in Sala Rossini, il 21 novembre dalle 14 alle 16. E il raggio d’azione del consolato, infatti, non è solo provinciale, ma si estende a tutta la regione e in generale al Nordest.



 

Chi siamo

Direttore: Maurizio Pertegato
Capo redattore: Tiziana Melloni
Redazione di Trieste: Serenella Dorigo
Redazione di Udine: Fabiana Dallavalle

Pubblicità

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy e cookies

Privacy policy e cookies

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Per comprendere altro sui cookie e scoprire come cancellarli clicca qui.

Accetto i cookie da questo sito.